Il segmento

Da oltre un secolo, Ansaldo STS, con le sue aziende operanti a livello mondiale, fornisce soluzioni leader nel settore delle metropolitane. Oggi i nostri sofisticati sistemi per le metropolitane si basano sulla tecnologia di segnalamento tradizionale per sviluppare una nuova generazione di sistemi avanzati, al passo con le esigenze in evoluzione della società.

Communications Based Train Control (CBTC)
Che si tratti di una metropolitana a un'unica linea o di un sistema ferroviario a livello continentale, i sistemi CBTC completamente integrati garantiscono comunicazioni radio bidirezionali ad alta velocità senza soluzione di continuità tra il binario e il veicolo. I sistemi di controllo installati a bordo determinano la posizione del veicolo e adeguano il movimento ai limiti autorizzati. Le comunicazioni tra i sistemi di controllo dislocati nell'area adiacente, in corrispondenza degli smistamenti e a bordo consentono di gestire in tutta sicurezza gli intertempi di passaggio tra i veicoli e la capacità della linea.

Caratteristiche e vantaggi:

  • i sistemi completi per uffici centrali, veicoli e lungo i binari possono essere di tipo standalone oppure integrati con i sistemi esistenti
  • ottimizzazione dell'intertempo di passaggio tra i veicoli (solo 60 secondi)
  • riduzione o eliminazione della necessità di circuiti di binario

Metropolitane Driverless (Senza Conducente)
La tecnologia ATC "Driverless" di Ansaldo STS aggiunge funzionalità completamente "Driverless" alle tecnologie ATS, ATO e ATP. Dopo il primo sistema di controllo dei treni completamente "Driverless" certificato per i rigidi standard di sicurezza Cenelec europei, la metropolitana di Copenhagen nel 2002, la tecnologia ATC "Driverless" è divenuta la prima scelta delle metropolitane di Roma, Milano, Salonicco e Brescia, per garantire la sicurezza e l'efficienza del transito frequente dei passeggeri.
 
Caratteristiche e vantaggi:

  • il funzionamento completamente "Driverless" riduce i costi operativi
  • le migliori prestazioni del sistema riducono l'intertempo di passaggio tra i veicoli
  • il sistema di bordo rileva i guasti e fornisce funzioni di ripristino automatico
  • integrazione con una vasta gamma di sistemi di segnalamento, tra cui sistemi a sezione di blocco, a blocco virtuale e CBTC

Metropolitana Convenzionale
Il transito con ATC basato su circuiti di binario, insieme ai sottosistemi ATP, ATS e ATO, consente il funzionamento "driverless" e "semi-driverless" per il transito su ferrovia e su ferrovia metropolitana. Una tecnologia affidabile e consolidata in uso in tutto il mondo permette il rilevamento integrato dei treni.
 
Ferrovia Metropolitana
Le nostre soluzioni per ferrovie metropolitane basate su circuiti di binario sono personalizzate per soddisfare i requisiti operativi. I sistemi completi per uffici centrali, veicoli e lungo i binari possono essere di tipo standalone oppure integrati con i sistemi esistenti. Decenni di esperienza nei più svariati panorami lungo i binari garantiscono il successo dei progetti.
 
Caratteristiche e vantaggi:

  • il fatto che il sistema sia progettato per il transito su rotaia garantisce la massima efficienza
  • le prestazioni di stazioni e veicoli si adattano alle condizioni operative
  • compatibile con applicazioni terza rotaia e DMU e con sistemi centenari sospesi

I prodotti

Integrazione di sistemi

Ansaldo STS è in grado di effettuare operazioni di progettazione, realizzazione, collaudo, commissione, ingegneria e integrazione dei sistemi, project management, gestione, manutenzione e finanziamento di interi sistemi ferroviari per il trasporto di massa, compresi sistemi di metropolitana "driverless" e completamente automatizzati, sistemi suburbani, tranvie e sistemi di ferrovia metropolitana o relativi sottosistemi. Ansaldo STS opera inoltre come ditta appaltatrice principale o partner per sistemi complessivi di trasporto di massa, tra cui sistemi di metropolitana "driverless" e completamente automatizzati, ferrovie suburbane, tranvie, sistemi urbani elettrificati e sistemi di ferrovia metropolitana. La migliore vetrina dei successi di Ansaldo STS come appaltatore principale è visibile a Copenhagen, dove l'azienda si è occupata dell'intero processo di integrazione di quella che nel 2008 è stata votata la migliore metropolitana del mondo.
 
Le attività di integrazione dei sistemi includono la fornitura di forza motrice, alimentazione elettrica, SCADA, strade ferrate, telecomunicazioni, sicurezza, biglietterie automatiche, depositi, centri di controllo e manutenzione, segnalamento, veicoli su rotaia e così via.
 
L'eccellenza e le competenze tecnologiche di Ansaldo STS, insieme alla lunga tradizione internazionale nei campi elettromeccanico ed elettronico, consentono di fornire sistemi o sottosistemi su misura rispettando i tempi, i budget e le linee guida indicate dai clienti.

ATC basato su CBTC

La tecnologia CBTC (Communications-Based Train Control) presenta enormi potenzialità per l'industria del transito, sia per quanto riguarda le garanzie di sicurezza, sia in termini di pieno sfruttamento della capacità su rotaia. Quando acquisti una soluzione CBTC, affidati all'esperienza consolidata di un'azienda leader. Grazie alla sua grande competenza e all’esperienza maturata nel settore, Ansaldo STS sviluppa sistemi avanzati di controllo del transito su rotaia che coniugano le tradizionali soluzioni di segnalamento con una nuova generazione di tecnologie innovative. 
 
Per la creazione della nostra nuova soluzione CBTC abbiamo sviluppato e assemblato una serie avanzata di sottosistemi al top della categoria, che non temono rivali in termini di robustezza e affidabilità, oltre a rispettare lo standard IEEE 1474.1™ per le prestazioni CBTC e i requisiti funzionali. Una volta configurati, questi sottosistemi danno vita a una piattaforma completamente integrata e flessibile, in grado di soddisfare obiettivi aziendali a tutti i livelli.

Metropolitane "Driverless"

Non c'era posto per una soluzione che non fosse la migliore. Quando a Copenhagen, capitale danese, si è deciso di costruire un innovativo sistema di transito metropolitano per il nuovo millennio, i responsabili della progettazione hanno insistito per adottare gli standard più elevati del settore, soprattutto in termini di sicurezza e affidabilità. Perciò, quando si è trattato di scegliere un'azienda a cui affidare lo sviluppo e l'implementazione di una soluzione avanzata per la cruciale tecnologia ATC del loro sistema, hanno optato per Ansaldo STS, leader del settore con oltre 150 anni di esperienza alle spalle.
 
La metropolitana di Copenhagen è il primo sistema di transito "driverless" completamente automatico, sviluppato e implementato in conformità con i rigidi standard CENELEC, il comitato europeo per la standardizzazione elettrotecnica. Con quest'opera, Ansaldo STS ha indicato una direzione nuova e più sicura per il futuro dei sistemi di transito metropolitano.
 
Il successo della metropolitana "driverless" di Copenhagen è testimoniato dal fatto che le amministrazioni delle principali città del pianeta, quali Roma, Milano, Salonicco e Brescia, stanno realizzando sistemi analoghi.

ATC

L'ATC basato su circuiti di binario, insieme ai sottosistemi ATP, ATS e ATO, consente il funzionamento "driverless" e "semi-driverless" ferroviario e metropolitano. Questa tecnologia testata e affidabile, in uso in tutto il pianeta, garantisce il rilevamento integrato dei treni.
 
Sottosistemi:

  • l'ATP (Automatic Train Protection, protezione automatica dei treni) garantisce lo smistamento sicuro dei treni.
    I componenti ATO (Automatic Train Operation, funzionamento automatico dei treni) a bordo e lungo i binari controllano la velocità di fermata automatica. Utilizzati in combinazione con l'ATP, consentono di ridurre il tempo di transito dei veicoli
  • il sistema ATS (Automatic Train Supervision, supervisione automatica dei treni) da ufficio offre servizi di coordinamento del traffico e controllo dell'itinerario.

Suburbane Leggere e Tranvie

Ansaldo STS è una delle aziende leader mondiali nella fornitura di sistemi di segnalamento lungo i binari e offre una gamma completa di apparecchiature e funzioni per la gestione dei treni.

Lavoriamo in tutti i tipi di ambiente wayside, ad esempio:

  • aree non elettrificate (tra cui terza rotaia, catenaria, ecc.)
  • binari di linee principali, smistamenti, di stazionamento, di stazioni, di tunnel, sopraelevati, su ponte, stradali e di depositi
  • segnalamento di aree di transizione
  • aree ad alta interferenza in tutte le condizioni climatiche (ad esempio ballast soggetto a precipitazioni e ghiaccio)

Per quanto riguarda le attività lungo i binari, eccelliamo nei sistemi e nei moduli di controllo elettronici, nelle installazioni di materiale a terra, nella realizzazione e nel cablaggio di costruzioni e cassette, nonché in tutte le interfacce esterne necessarie per queste apparecchiature.
Se necessario siamo in grado di fornire elementi di segnalazione tradizionali, quali:

  • apparato centrale a calcolatore di logica "vital" e "non vital"
  • circuiti di binario AF, con codifica DC, a selezione di fase e OS e overlay con i circuiti di binario dei passaggi a livello
  • generazione di codici per segnali in cabina e utilizzo dell'arresto della marcia
  • tutti i tipi di segnale, attrezzature per l'allestimento di deviatoi e relative funzioni di controllo e monitoraggio
  • circuiti "non vital", pannelli di controllo locali e applicazioni PLC (Programmable Logic Controller)
  • comunicazioni in serie "vital" e "non vital" (ad esempio linea di codice), compresi supporti a frequenze radio e a fibre ottiche
  • registrazione di eventi

Computer-Based Interlocking

Ansaldo STS offre in esclusiva la linea più completa di apparati centrali a calcolatore per ferrovie e metropolitane. ACC, SEI e MicroLok® rappresentano la soluzione perfetta per tutte le tipologie di reti, dall'alta velocità alle linee principali, dal traffico merci alle metropolitane.

ACC, SEI e MicroLok® forniscono soluzioni per la gestione del traffico a stazioni di tutte le dimensioni mediante le tecnologie più avanzate. La loro integrazione con i sistemi CTC e ATP è stata testata anche in applicazioni ad alta velocità.
 
Al momento, i sistemi di apparato centrale a calcolatore di Ansaldo STS sono in uso in tutto il mondo, anche per le reti ad alta velocità più complesse (Francia, Italia, Spagna, Regno Unito, Belgio e Cina), per linee convenzionali (Stati Uniti, Italia, Francia, Svezia, India, Cina, Bangladesh, Botswana, Malesia e Australia, solo per citarne alcune), oltre che per metropolitane di tutti e 5 i continenti.