Collegio sindacale

 

NominativoCarica
Antonio Zecca Presidente
Giovanni Naccarato Sindaco Effettivo
Alessandra Stabilini Sindaco Effettivo
Alessandro Speranza Sindaco Supplente
Valeria Galardi Sindaco Supplente
Cristiano Proserpio Sindaco Supplente

 

Ansaldo STS adotta il modello tradizionale di amministrazione e controllo in cui le funzioni di vigilanza sono attribuite al Collegio Sindacale.
 
Il Collegio Sindacale svolge l’attività di vigilanza secondo le norme del codice civile, degli artt. 148 e seguenti del D.Lgs. n. 58 del 24 febbraio 1998 (TUF), del Testo Unico della Revisione Legale (D.Lgs. 39/2010) e delle indicazioni contenute nelle comunicazioni CONSOB, tenendo anche conto dei principi di comportamento raccomandati dai Consigli Nazionali dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.

In particolare, il Collegio, anche nella sua funzione di comitato per il controllo interno e la revisione contabile, vigila:

  • sull’osservanza della legge e dello statuto;
  • sul rispetto dei principi di corretta amministrazione;
  • sull’adeguatezza della struttura organizzativa della Società per gli aspetti di competenza, del sistema di controllo interno e del sistema amministrativo-contabile nonché sull’affidabilità di quest’ultimo nel rappresentare correttamente i fatti di gestione;
  • sulle modalità concrete di attuazione delle regole di governo societario previste da codici di comportamento redatti da società di gestione di mercati regolamentati o da associazioni di categoria, cui la Società, mediante informativa al pubblico, dichiara di attenersi;
  • sull’adeguatezza delle disposizioni impartite dalla Società alle società controllate ai sensi dell’art. 114, comma 2, del D.Lgs. n. 58/1998;
  • sul processo di informativa finanziaria;
  • sull’efficacia dei sistemi di controllo interno, di revisione interna, e di gestione del rischio;
  • sulla revisione legale dei conti annuali e dei conti consolidati;
  • sull’indipendenza del revisore legale o della società di revisione legale, in particolare per quanto concerne la prestazione di servizi non di revisione alla Società;
  • sulla conformità delle procedure adottate dalla Società in materia di operazioni con parti correlate ai principi indicati nel Regolamento adottato dalla Consob con delibera n. 17221 del 12 marzo 2010, come successivamente modificato, nonché sulla loro osservanza e ne riferisce all’Assemblea ai sensi dell’art. 153 del D.Lgs. n. 58/1998.
http://www.ansaldo-sts.com/sites/ansaldosts/files/default.jpg