Ansaldo STS è parte attiva con differenti modalita e a seconda della tipologia del progetto e del ruolo svolto, nella gestione delle relazioni con le comunità locali intese come municipalità, associazioni di cittadini, utenti delle linee metropolitane e ferrovie, imprese e manodopera locale.

Per gli aspetti ambientali dei progetti, Ansaldo STS opera seguendo le procedure di gestione ambientale di cantiere che partono da un’analisi iniziale dei lavori previsti, elaborata e concordata anche con i subappaltatori. A seguito di tale analisi viene redatto un piano di monitoraggio che consente di garantire, con continuità, la conformita legale e di cogliere tutte le opportunità per limitare gli impatti che l’apertura di un cantiere puo comportare. A volte e il committente stesso (ente pubblico) che, a seguito di valutazioni di impatto ambientale, sociale e di salute e sicurezza, definisce particolari caratteristiche che l’opera deve avere, nel qual caso Ansaldo STS e impegnata nello studio e nella presentazione delle soluzioni ottimali richieste.

Ansaldo STS partecipa attivamente ai programmi di comunicazione e coinvolgimento delle comunità, interessate dalle opere, in varie forme:

  • attraverso la partecipazione in comitati che rappresentano gli stakeholder del territorio;
  • attraverso il supporto alle attività di comunicazione delle autorita locali nei confronti della cittadinanza;
  • attraverso azioni di comunicazione diretta
  • partecipando a programmi di sviluppo delle comunità locali.